dichiarazione sostitutiva del certificato EUR1

riportiamo il testo integrale da indicare in fattura

07/06/2006

Il certificato EUR1 viene utilizzato negli scambi con un ampio numero di nazioni per ottenere un dazio preferenziale all'importazione. Quando il valore della merce non supera i 6.000 Euro (per alcune nazioni il limite è inferiore), è possibile sostituire il certificato EUR1 con una dichiarazione da riportare in fattura. Il testo della dichiarazione è il seguente:

Testo italiano

"L'esportatore delle merci contemplate nel presente documento (autorizzazione doganale n. ........(1) ) dichiara che, salvo indicazione contraria, le merci sono di di origine preferenziale .....(2)."

Testo inglese
"The exporter of the products covered by this document (customs or competent governmental authorisation No........(1) ) declares that, except where otherwise clearly indicated, these products are of .....(2) preferential origin"

(1) autorizzazione da richiedere alla dogana competente per sede dell'esportatore
(2) indicare
- Italia
- altro paese della Comunità Europea
- altro paese incluso nel regime del cumulo paneuropeo in caso di spedizioni verso paesi che beneficiano di tale regime se le merci possono essere considerate di origine di tali paesi ai sensi dell'Accordo stipulato con l'Unione Europea. Il direttore di Mantova Export è a disposizione per maggiori chiarimenti. A. Dotti
(direttore)

Mantova Export

Sistema Qualità conforme alle norme ISO 9001-ed.2000 certificato da S.G.S.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner