dichiarazioni d'intento - plafond IVA

novità per il 2005

17/01/2005

Egregi Signori Soci,

Come noto, le aziende che nell'anno solare precedente, o negli ultimi 12 mesi, hanno esportato beni per un importo superiore al 10% del totale fatturato, acquisiscono lo status di 'esportatore abituale' e possono, di conseguenza, effettuare acquisti od importazioni senza l'applicazione dell'IVA (nei limiti del plafond che si sono costituite). Prima di effettuare l'acquisto o l'importazione senza l'applicazione dell'imposta, l'impresa che desidera utilizzare quest'opportunità deve inviare a ciascun fornitore (od alla dogana, nel caso delle importazioni) un'apposita 'dichiarazione d'intento'. Sino alla fine dello scorso anno, i fornitori che ricevevano queste dichiarazioni dovevano semplicemente registrarle in un apposito registro e riportarne gli estremi nelle fatture emesse nei confronti di questi clienti 'particolari'. La Finanziaria 2005 ha introdotto un nuovo obbligo in capo ai fornitori.
L'obbligo consiste nel dover comunicare all'Agenzia delle Entrate, entro il giorno 16 del mese successivo a quello in cui si riceve una dichiarazione d'intento, i dati contenuti nella dichiarazione stessa,

La comunicazione deve avvenire esclusivamente per via telematica, direttamente dall'azienda fornitrice o, per suo conto, tramite un intermediario abilitato. Sanzioni.
Chi dovesse omettere di inviare la comunicazione entro i termini, o chi inviasse una comunicazione errata od incompleta, sarà soggetto ad una sanzione dal 100% al 200% del valore dell'imposta non applicata, inoltre, in caso di infedeltà della dichiarazione ricevuta, sarà ritenuto responsabile, in solido con il cliente, per l'importa evasa. La data in cui dovrà essere presentata la prima comunicazione

La Legge Finanziaria 2005 indica che il nuovo obbligo scatta a partire dall'anno d'imposta 2005, tuttavia vi sono ancora delle incertezze riguardo l'effettiva data in cui dovrà essere presentata la prima comunicazione, in quanto manca ancora il provvedimento di attuazione per la trasmissione telematica. Non appena l'Agenzia delle Entrate indicherà la data in cui dovrà essere presentata la prima comunicazione, ve la comunicheremo senz'altro. Con l'occasione, porgiamo cordiali saluti. A. Dotti
(direttore)

Mantova Export

www.export.mn.it
Sistema Qualità conforme alle norme ISO 9001-ed.2000 certificata da S.G.S.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner