Ingresso di Bulgaria e Romania nell'Unione Europea

20/12/2006

Egregi Signori Soci,

dal 1-1-2007, Bulgaria e Romania entreranno a far parte dell'Unione Europea che, in questo modo, vedrà crescere la propria popolazione di circa 30 milioni di persone. Dal primo gennaio 2007, dunque, le vendite e gli acquisti con questi due Paesi dovranno essere gestiti come intracomunitari; è bene, quindi, chiedere sin d'ora i Codici Identificativi intracomunitari dei propri clienti e fornitori. I codici identificativi rumeni e bulgari avranno la seguente struttura:

BULGARIA:BG + un numero composto da 9 o 10 cifre

ROMANIA:RO + un numero composto da minimo 2 e massimo 10 cifre

In attesa che le due nazioni entrino a tutti gli effetti nell'Unione Europa è possibile verificare i codici identificativi utilizzando il seguente sito:

ec.europa.eu/taxation_customs/vies/en/vieshome.htm

Dal 1-1-2007, potrà essere consultato anche il sito dell'Agenzia delle Entrate italiana (www1.agenziaentrate.it/servizi/vies/vies.htm)

Va sottolineato che tutte le operazioni di esportazione ed importazione iniziate e non ancora concluse PRIMA del 1-1-2007, dovranno essere portate a termine con le vecchie procedure, comprese le pratiche relative a Carnet ATA ed a temporanee esportazioni od importazioni. Il direttore è a disposizione dei Soci per maggiori informazioni. A. Dotti
(direttore)

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner