ISTAT - Scambi complessivi con i Paesi dell'Unione Europea

dati di novembre 2003

26/01/2004

La nostra associazione, Federexport, ci informa che l'ISTAT ha comunicato i dati relativi all'interscambio complessivo e alle esportazioni italiane nei Paesi dell'Unione Europea relativi al mese di novembre 2003. Dall'introduzione del mercato interno dell'Unione europea, le statistiche sul commercio con l'estero provengono da due rilevazioni separate, riguardanti, rispettivamente, gli scambi con i paesi dell'Unione Europea e quelli con gli altri paesi (definiti extra-UE). Nel mese di novembre 2003, rispetto allo stesso mese del 2002, le esportazioni verso i paesi UE sono diminuite del 4,5 per cento e le importazioni del 6,2 per cento. Il saldo commerciale è risultato negativo per 1.055 milioni di euro, a fronte di un saldo negativo di 1.331 milioni di euro registrato nello stesso mese del 2002. Nei primi undici mesi del 2003 il saldo è stato negativo per 5.807 milioni di euro, a fronte di un valore negativo per 2.749 milioni di euro nello stesso periodo del 2002. Rispetto a ottobre 2003 i dati destagionalizzati registrano in novembre un aumento del 2,8% delle esportazioni e una diminuizione dello 0,3 per cento delle importazioni.

Considerando l'interscambio complessivo nel mese di novembre 2003 rispetto allo stesso mese dell'anno precedente le esportazioni sono diminuite del 7,5 per cento e le importazioni sono diminuite del 6,6%. Il saldo commerciale è risultato positivo per 192 milioni di euro a fronte di un attivo di 437 milioni di euro registrato nello stesso mese del 2002. Nei primi undici mesi del 2003 il saldo è stato positivo per 2.235 milioni di euro rispetto ad un attivo di 8.865 milioni di euro dello stesso periodo del 2002. Nel confronto con ottobre 2003 i dati destagionalizzati indicano una decremento congiunturale del 3,8 per cento delle esportazioni e un andamento stazionaio delle importazioni. Nel mese di novembre 2003 il più elevato incremento delle esportazioni si è registrato nei confronti del Belgio (+ 17,8%) della Spagna (+ 4,6%) e dell'Austria (+ 3,9%), mentre le flessioni maggiori riguardano i Paesi Bassi (-19,8%), l'Irlanda (-19,5%) e la Svezia (- 19%). Mantova Export
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner