ORIGINE PREFERENZIALE

dal 1 settembre 2014 operativo l'accordo con Moldavia e Georgia

15/10/2014

Egregi Signori,

il 1 settembre 2014 è divenuto operativo l'accordo di associazione tra l'Unione Europea e i due seguenti Paesi:

- Moldavia
- Georgia

Tale accordo prevede l'applicazione di dazi agevolati alle merci di origine preferenziale delle rispettive controparti.

Per godere delle agevolazioni tariffarie, le merci dovranno essere scortate da un certificato di circolazione EUR 1;
per importi inferiori a 6.000 Euro, il certificato EUR 1 potrà essere sostituito da una dichiarazione in fattura:

L'esportatore delle merci contemplate nel presente documento (autorizzazione doganale n. …) dichiara che, salvo

indicazione contraria, le merci sono di origine preferenziale ...

Desideriamo evidenziare che chi fosse autorizzato dalla Dogana a sostituire gli EUR1 con una dichiarazione in fattura per importi superiori a 6.000 Euro, deve richiedere un'estensione dell'autorizzazione stessa per poterla utilizzare anche con i due nuovi Paesi firmatari.

Con i migliori saluti

A. Dotti
(Direttore)

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner