Regione Lombardia e aiuti in regime 'de minimis'

dal 1 luglio 2007 si applica il nuovo regolamento “de minimis”

05/07/2007

Egregi Signori Soci,


La Regione Lombardia comunica che a tutte le domande di agevolazione in regime "de minimis", presentate dal 1 luglio 2007 alla propria D.G, "Industria, pmi e Cooperazione", saranno applicate le disposizioni contenute nel Regolamento CE n. 1998/2006 (in vigore dal 1-1-2007). In particolare:

- l'importo complessivo degli aiuti "de minimis" concessi ad una medesima impresa non deve superare i 200.000 EUR nell'arco di tre esercizi finanziari. - l'importo complessivo degli aiuti "de minimis" concessi ad un'impresa attiva nel settore del trasporto su strada non deve superare i 100.000 EUR nell'arco di tre esercizi finanziari. Tali massimali si applicano a prescindere dalla forma dell'aiuto "de minimis" o dall'obiettivo perseguito ed a prescindere dal fatto che l'aiuto concesso dallo Stato membro sia finanziato interamente o parzialmente con risorse di origine comunitaria. Con i migliori saluti. A. Dotti
(direttore)

Mantova Export

http://www.export.mn.it

Sistema Qualità conforme alle norme ISO 9001:2000 certificato da S.G.S.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner