Sistema di incasso crediti in Euro sulla Francia con L.C.R. magnetiche

un servizio messo a disposizione dalla B.P.E.R.

14/04/2004

La Banca Popolare dell'Emilia Romagna, nostra Socia Sostenitrice, ci informa sul servizio "incassi a mezzo L.C.R.", messo a disposizione delle nostre aziende associate:

Il servizio é del tutto simile al RIBA italiano.
Previo accordo con i debitori francesi, l'esportatore italiano presenta alla nostra banca un tabulato riepilogativo o un supporto magnetico (floppy disk) riportante i dati relativi agli importi da incassare e le precise coordinate bancarie (RIB) dei rispettivi debitori.
Per fatturazioni superiori a EUR 12.500 è necessario riportare anche il numero d'iscrizione dell'importatore francese al Registro di Commercio (SIREN).
L'incasso, presentato nostro tramite dall'esportatore italiano, si basa su un avviso di pagamento che, tramite la banca domiciliataria, perverrà al debitore che potrà onorare o rifiutare l'importo.
A scadenza l'importo della fattura sarà pagata Salvo Buon Fine dal nostro Istituto sempre e comunque; l'accredito diventa definitivo dopo nove giorni lavorativi dalla scadenza se nel frattempo l'ammontare non è stato stornato. I principali obiettivi del servizio sono:

a)riduzione dei tempi di incasso
a meno di un rifiuto, il debitore deve pagare rispettando i termini contrattuali. b)riduzione di incombenze amministrative
se a scadenza l'accredito Salvo Buon Fine effettuato dal nostro Istituto non viene stornato entro nove giorni lavorativi, l'accredito diventa effettivo consentendo un controllo puntuale ed accurato del portafoglio clienti. Per poter accedere al servizio l'esportatore dovrà:

comunicare ai debitori francesi l'intenzione di incassare i propri crediti utilizzando il sistema LCR e

sottoscrivere il contratto richiesto dal nostro Istituto per l'attivazione del servizio
(da richiedere alla sez. rimesse dell'Ufficio Estero della DG.)

VANTAGGI:

Il costo contenuto non è limitato al solo esportatore italiano, ma esteso al debitore francese; quest'ultimo sarà addebitato dell'importo richiesto tramite LCR e delle spese concordate con la sua banca per la registrazione dell'addebito in conto. Andrea Belletti e Mirko Girardi, funzionari della Banca Popolare dell'Emilia Romagna, sede di Mantova (tel. 0376/221122) sono a disposizione per maggiori informazioni. A. Dotti
(direttore)
Mantova Export

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner